daniele faziani

IL VOLO DEL SAX 

 
studi musicali
saxofonista
direttore musicale
batterista
compositore e arrangiatore
registrazioni discografiche
il volo del sax
Contatti
 


Nel 2006 esce il C.D. “IL VOLO DEL SAX

Il CD “IL VOLO DEL SAX” è interpretato interamente dal saxofonista Daniele Faziani.
E’ realizzato in forma di quartetto, rispettivamente: sax soprano, sax contralto, sax tenore, sax baritono. Le composizioni sono state realizzate eseguendo le parti separatamente e sovraincidendo i quattro sax. Ad ogni traccia incisa è seguito l'ascolto e di la registrazione della traccia successiva sino al completamento del quartetto.
La parte dinamica e ritmica è stata interpretata senza alcun aiuto - tranne in alcuni punti obbligati - per rendere il più possibile all'ascoltatore l’effetto di un'esecuzione live.
La parte grafica, la registrazione, il mixaggio sono stati magistralmente curati da Alessandro Lanzoni il quale, nella traccia 11, ha elaborato con fantasia alcuni effetti interpretati con i vari sax, dando vita al brano "IL VOLO MECCANICO".


La prima finalità di tale lavoro, (iniziato nel 2002 e concluso nell’ottobre-novembre 2005) è stata quella di evidenziare - in modo particolare a coloro che fanno musica, agli amanti del sax, agli studenti, ai professionisti - che, con pazienza, si può concepire la musica non in modo “egoistico", non “solo con uno strumento" ma con più strumenti assieme e con lo stesso pensiero interpretativo. Un’esecuzione del genere potrebbe fare sentire il musicista narcisista o presuntuoso, ma ogni attributo del genere scompare alla prima seduta di registrazione: non c'è spazio per le velleità; è richiesto un lavoro colmo di attenzione e determinazione.
La seconda motivazione è legata alla storia personale dell’autore. Da molti anni - circa 20 - il suo studio è sempre stato spinto dalla curiosità e dalla ricerca: tutti i brani che ha via via interpretato in formazione di quartetto come saxofonista (con il “Quartetto italiano di saxofoni” dal 1983 al 1993 in qualità di sax tenore e con il “Quartetto di saxofoni 900” dal 1996 a tutt’oggi come sopranista) hanno suscitato un interesse che andando oltre le proprie parti musicali si è spesso spinto su quelle eseguite dagli altri componenti le quali venivano - e vengono tutt'ora - registrate a casa prima di ogni concerto.
Un ultimo intento dell’autore, forse il più importante di questa produzione, è quello di apparire il più possibile come un semplice musicista che ama profondamente la musica e che, tramite il sax, cerca di esprimersi al meglio non nascondendo l'obbiettivo di migliorare e rendere piacevole il proprio linguaggio interpretativo.

TALE LAVORO APPARE L'UNICO ESISTENTE NEL SUO GENERE PER SCELTA STRUMENTALE E REPERTORIO

Le tracce del CD (click sull'icona   per l'ascolto delle tracce in anteprima)

Pavane Op. 50 - Gabriel Faure (1845-1924)
arr.Armando Ghidoni per quartetto di saxofoni
1 - Pavane

Quartetto II - Roberto di Marino (1956)
per quartetto di saxofoni
2 - tango
3 - milonga
4 - tanguillo

Carmen - George Bizet (1838-1875)
(medley) arr. Rolf - Hans - Muller
5 - Carmen

Quatuor pour saxophones - Alfred Desenclos (1912-1971)
6 - allegro non troppo
7 - andante
8 - poco largo ma risoluto - allegro energico

Sicilienne - Gabriel Faurè (1845-1924)
Entrait de Pelléas et Mélisande pour quatour de saxophones -
arr.Armando Ghidoni
9 - Sicilienne

Le vol de bourdon - Nicolai Rinsky Korsakov (1844-1908)
tras. Marcel Mule - per quartetto di saxofoni
10 - Le vol de bourdon

Volo Meccanico - Alessandro Lanzoni - collage elettronico
11 - Volo Meccanico   (download integrale del brano)

------------------
per acquistare una copia de "Il Volo del Sax" clicca qui <--